Palestra Arrampicata

Anche nel 2023 la palestra di arrampicata indoor di Cogoleto ha avuto un trend positivo, nonostante qualche difficoltà organizzativa, non abbiamo perso un colpo. Una frequentazione assidua nelle due giornate di apertura.

In autunno anche altre sezioni CAI hanno utilizzato la struttura per i loro corsi e prosegue una fattiva collaborazione con il CNSAS Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico di Savona, che frequenta la nostra palestra per corsi ed aggiornamenti.

Come ogni anno, con i proventi delle iscrizioni abbiamo rinnovato il tracciato di parecchie vie e comprato delle nuove corde, inoltre sono state sostituite molte prese e materiali che mettiamo a disposizione per i frequentatori.

Nel mese di novembre abbiamo organizzato in palestra una conferenza riguardante l’avvicinamento all’alpinismo ed a questa serata, che ha avuto un notevole successo, è seguita una scalata su roccia, dove, in compagnia di amici esperti, abbiamo fatto manovre di corda ed arrampicato sui monti dietro casa. Marco Colli, in questa magica location, ha spiegato l’uso dei materiali di arrampicata/alpinismo e delle procedure della catena di sicurezza in falesia e in montagna. Pubblico interessato e curioso. Numerose le domande poste a Marco su vari argomenti alpinistici.

La struttura indoor offre la possibilità di arrampicare su pareti di varie inclinazioni, per una superficie totale di circa 200 m2, sulle quali ci si può allenare su una ventina di itinerari di varia difficoltà e tipologia: le vie si sviluppano su placca appoggiata, pareti verticali e strapiombi, altri percorsi seguono diedri e spigoli o traversie difficoltà delle vie sono evidenziate dal colore delle prese e degli appoggi che le compongono, così da rendere evidente ed intuitivo il percorso da seguire, inoltre si sviluppano per circa otto metri e mezzo di altezza e sono attrezzate con spit e catene di sosta per arrampicare in “moulinette” (con la corda dall’alto in massima sicurezza) o per provare i diversi materiale nella discesa in corda doppia.

Arrampicando in questa struttura si adottano gli stessi sistemi di assicurazione e di salita che si utilizzano su roccia, avendo così la possibilità di allenarsi facendo della buona attività motoria, ma anche di utilizzare tecniche e manovre di corda.

Disposizioni tecniche adottate in palestra: per legarsi è vivamente consigliato il nodo ad otto delle guide all’imbrago, l’uso dell’assicuratore Gri-Gri e il “Partner-check” prima di arrampicare (controllo nodo e dotazione rinvii dell’arrampicatore, controllo del giusto inserimento della corda nel Gri-Gri dell’assicuratore).

La Palestra di arrampicata “I Geki” di Cogoleto viene annualmente collaudata così come la Torre di arrampicata mobile dalla Ditta “New Climber”.

La palestra, recentemente adeguata per quanto riguarda punti di sosta e sicurezza secondo la normativa EN-12572-1/2, è aperta a tutti i soci CAI in regola con il pagamento del bollino.

Attualmente i giorni di apertura della struttura, affidata ad alcuni volontari del gruppo Geki del CAI di Arenzano sono il martedì e il mercoledì dalle 17 alle 21 circa. La palestra si può frequentare se iscritti al CAI, previo pagamento di una modesta quota di iscrizione utile a coprire le spese di gestione e del collaudo annuale. Il costo è di 50 euro e di 90 euro rispettivamente per 6 mesi e 12 mesi.

L’arrampicata non è consentita a persone di età inferiore a 12 anni non accompagnate da un maggiorenne.

Inoltre, nei fine settimana di brutto tempo, quando non si può scalare su roccia, solitamente la palestra dopo un giro di telefonate, diventa il “piano B”, consentendoci di arrampicare al coperto.

L’ambiente è molto rilassante ed amichevole, c’è sempre qualche persona esperta disponibile per un consiglio o un aiuto e mentre si arrampica si parla di progetti futuri, di scalate appena compiute e ci si mette d’accordo per l’uscita del prossimo fine settimana.

La palestra offre quindi la possibilità di imparare, di allenarsi, di progredire ma soprattutto di divertirsi in compagnia.

Nel mese di settembre i volontari del CAI di Arenzano hanno effettuato assistenza durante le prove di arrampicata sulla torre mobile nell’ambito della “Festa di fine estate” organizzata dal Comune di Cogoleto. Numerosi bambini e ragazzi, accompagnati dai propri genitori, si sono cimentati nelle scalata per quasi l’intera giornata.

A metà ottobre si arrampica ad Arenzano con la torre mobile nell’ambito della manifestazione “Arenzano outdoor, tutto d’un fiato”. Anche in questo caso i volontari del CAI di Arenzano montano la torre nella prima mattinata e fanno assistenza agli scalatori per tutta la giornata.

Il gruppo dei Geki si contraddistingue per la disponibilità e per l’amicizia offerta a chiunque voglia avvicinarsi all’arrampicata; la palestra ne è la prova evidente: qui infatti sono nate cordate, amicizie e non solo. La palestra si trova sul retro del Centro Sportivo di Cogoleto “Paladamonte” in località Donegaro a Cogoleto (Via della Gioventù, sn, Cogoleto GE).

La palestra si può frequentare se iscritti al CAI, previo pagamento di una modesta quota di iscrizione utile a coprire le spese di gestione e del collaudo annuale. Il costo è di 50 euro e di 90 euro rispettivamente per 6 mesi e 12 mesi.

Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere alla segreteria della Sezione che si trova ad Arenzano nel Parco Villa Mina con ingresso da Via Zunino 3 di fronte alla Chiesa di San Nazario e Celso.

Apertura della sede ad Arenzano: Martedì e Venerdì dalle 21 alle 22.

Altrimenti vieni in palestra a Cogoleto martedì o mercoledì per conoscerci di persona.

Marco & Francesco

oppure

12 aprile 2023: momenti di aggregazione in palestra di arrampicata. Si mangia la pastiera fatta da Chiara